Presentazione del libro “Le miroir de Venise” di François de Bernard

2 Dicembre

18:30 - 20:00
Telefono:
041 522 7079

Presentazione del libro “Le miroir de Venise” di François de Bernard

Verso il 1550, Venezia.

Un dipinto racconta la sua stessa genesi nella bottega del maestro Jacopo Robusti, detto il Tintoretto (il piccolo tintore). Il maestro del colore immagina questa tela come vasta, con decine di personaggi in movimento come in un ballo al Palazzo Ducale. Lo Sposalizio della Vergine (Matrimonio della Vergine) è il frutto di una commissione dei Frati Minori, di cui rifiuteranno il progetto (il Bozzetto), ma questo si forgia un destino tumultuoso, prima sulla Laguna, poi a Bergamo e a Ferrara. La sua visione della società e degli uomini è tanto più crudele in quanto percepisce il mondo in cinque dimensioni. Oltre al legame affettivo con i suoi due autori, Tintoretto e uno dei suoi allievi fiamminghi in formazione a Venezia, i suoi primi anni saranno segnati dall’incontro decisivo con il Nunzio Archinto e la pronipote di Giorgione. Ma la felicità del suo soggiorno presso l’uomo di chiesa è fugace, perché si trova coinvolto nel labirinto di una cospirazione criminale che minaccia la loro vita. Riusciranno a fuggire? Niente è meno sicuro!

Consulente, filosofo, saggista, François de Bernard si dedica ormai alla finzione e alla storia dell’arte, con particolare interesse per il disegno e la pittura italiana e francese dal Rinascimento al XVIII secolo.

Lo Specchio di Venezia è stato pubblicato alle Edizioni Héloïse d’Ormesson nell’ottobre 2021 (240 pp., 18€)

Evento gratuito riservato ai soci dell’Alliance Française. Posti limitati.
Iscrizione obbligatoria compilando questo modulo.

Ce post est disponible en : Français (Francese)

Ce post est disponible en : Français (Francese)